Maserati è una delle case automobilistiche più ricche di fascino, tradizione e successi sportivi. Nasce a Bologna il 1° dicembre 1914 ad opera di Alfieri Maserati come Officina meccanica denominata “Officine Alfieri Maserati”. Nel 1926 la Maserati si trasforma da officina che modifica o sviluppa vetture di altre case in azienda che progetta, costruisce e vende automobili proprie.

I fratelli Maserati adottano il simbolo del Tridente e ne fanno il logo che sintetizza, in una sola immagine, la nuova Casa. Alla fine degli anni Trenta, in seguito all’acquisizione dell’azienda da parte dell’imprenditore modenese Adolfo Orsi, la Maserati si trasferisce a Modena, presso l’attuale stabilimento di viale Ciro Menotti.

Dal 2005 Maserati appartiene a Fiat Group e rappresenta un brand di prestigio nel segmento delle sportive e delle berline di lusso presente in oltre 60 paesi, dove continua ad essere testimone della raffinatezza, dell’eleganza e dello stile italiano nel mondo. Oggi lo stabilimento di viale Ciro Menotti a Modena e lo stabilimento Maserati Avv.Giovanni Agnelli Plant, inaugurato il 30 gennaio 2013 a Grugliasco, sono in grado di garantire i massimi standard tecnici e qualitativi.

Maserati ha inaugurato il 2013 con la presentazione della nuova Quattroporte al Salone di Detroit. Inoltre in aprile al Salone di Shanghai è stata presentata la Ghibli, la nuova berlina alto di gamma che segna l’ingresso di Maserati nel segmento E di mercato.

Un’eccellenza, quella di Maserati, spesso derivata dall’esperienza delle competizioni in pista. La Casa modenese, infatti, porta in sé una grande tradizione sportiva che continua ancora oggi: con la MC12, vincitrice di 14 titoli dal suo debutto nel Campionato FIA GT nel 2004, ma anche, dal 2010, con la nuova GranTurismo MC Trofeo, protagonista del nuovo trofeo monomarca.